BOLOGNA: Città d’Arte e di Cultura
Gita di Primavera SABATO 25 maggio 2013

Ore 6.40 partenza da Schio – parcheggio Piazzale Divisione Acqui,
Ore 7.00 partenza da Thiene – parcheggio al Bosco, destinazione Bologna con sosta intermedia durante il percorso.
Ore 9.45 ca. arrivo a Bologna – incontro con la guida – e mattinata dedicata alla visita del centro storico percorrendo l’area pedonale. Inizieremo con la presentazione di Piazza Maggiore, centro monumentale e civile di Bologna: il Palazzo del Re Enzo, in cui fu tenuto prigioniero il figlio dell’imperatore Federico II di Svevia; il Palazzo dei Notai, testimonianza medioevale di un’importante corporazione; il Palazzo del Podestà, esempio di architettura del tempo della signoria dei Bentivoglio; il Palazzo dei Banchi, opera del Vignola, un tempo con le botteghe dei banchieri e cambiavalute; il Palazzo Comunale, noto anche come palazzo d’Accursio; la grande Basilica di S. Petronio, con il prezioso portale di Jacopo della Quercia e all’interno gli affreschi della Cappella Bolognini e la Meridiana; la Fontana del Nettuno, detta anche fontana del Gigante, capolavoro del fiammingo Giambologna. 

Si cambia atmosfera e ci si addentra nei vicoli del mercato medioevale, nei giorni feriali brulicante di gente fra le bancarelle di frutta e verdura, le salumerie, i pastifici (Via degli Orefici, Via Clavature). Passeremo accanto al tardogotico Palazzo della Mercanzia e a un suggestivo gruppo di case medioevali con portici lignei. Percorrendo il Portico del Pavaglione, passeggio elegante dei bolognesi, si raggiunge il cinquecentesco Palazzo dell’Archiginnasio che ospita all’interno il Teatro anatomico, già sede della più antica università d’Europa.

Ore 13.00 ca. pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio si raggiunge Piazzola di S. Stefano, incorniciata da splendide dimore private del ‘400 e ‘500, dove visiteremo il complesso di edifici sacri di S. Stefano, detto anche la “Gerusalemme di Bologna” o “le sette chiese”, vero gioiello romanico (all’interno il Santo sepolcro, la Colonna della Flagellazione, il Cortile di Pilato). Attraversando la suggestiva Corte Isolani raggiungeremo Strada Maggiore per arrivare infine alle Due Torri: torre degli Asinelli e la torre Garisenda. Terminata la visita avremo tempo libero per eventuali acquisti lungo le vie del centro. Ci avvieremo infine verso casa – con una fermata lungo il percorso – per arrivare a destinazione verso le ore 20.30 ca.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 55,00 (Soci e familiari)

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in pullman GT, accompagnatore, servizio guida per l’intera giornata, auricolari per la visita al mattino della città e la visita di San Petronio, pranzo (antipasto: sformatino di asparagi con prosciutto di Parma – bis di primi piatti: tortelloni fatti a mano al burro fuso e salvia, strigoli dei poeti – secondo piatto: arista di maiale alla bolognese con patate arrosto e pomodoro gratinato – dessert: torta tenerina al cioccolato con crema zabaione – acqua minerale, vino e caffè).

Le adesioni devono pervenire al più presto e non oltre:
venerdì 17 maggio

telefonando a ore pasti alle seguenti signore:
Gisella – 0445.344224 oppure 348.0866740
Imelda – 0445.670465 oppure 340.6011954 

Considerata la consueta consistente partecipazione, si raccomanda di non aspettare l’ultimo giorno per iscriversi perchè il numero massimo dei partecipanti ammonterà inderogabilmente a 100 persone.
Preghiamo i Soci di portare il berrettino dell’Associazione sia a protezione dal sole che per facilitare il riconoscimento.
Il Consiglio Direttivo Vi attende per trascorrere insieme una giornata in serenità ed amicizia.

ORGANIZZAZIONE TECNICA PETTINA’ VIAGGI
Licenza Amministrativa Provinciale n° Prot. 38885/1947 del 04/08/03
Garanzia assicurativa: Polizza RCT n° 4169820 N del 01/08/12 Unipol Assicurazioni Spa
Presentato per visione all’Amministrazione provinciale di Vicenza