Lo scorso 28 marzo alcuni di noi hanno avuto il piacere di presenziare alla discussione della tesi di laurea in storia – presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Padova – del nostro Presidente Onorario Dott. Giancarlo Basso.
Concluso il periodo lavorativo in Cardiologia ha pensato bene di dare libero sfogo alla sua antica passione per la storia e si è rimesso a studiare. Oggetto della piacevole fatica intellettuale è Nicolò Tron: un “rustego” innovatore conquistando un bel 110 e lode.
Nicolò Tron apparteneva ad una famiglia tra le più antiche ed illustri del patriziato veneziano ed è noto per le sue innovazioni in campo agricolo e industriale tra il XVII e XVIII secolo. Al medesimo, fondatore del lanificio scledense, è intitolato il Liceo Scientifico ed un suo busto è presente sulla facciata del palazzo Toaldi Capra a Schio.
L’Associazione tutta esprime al Socio e amico le più vive congratulazioni.

Foto di Dino Sassi