Care Amiche, Cari Amici,

“L’Informacuore” che state leggendo è l’ultimo numero del 2011; avremo anche l’occasione di incontrarci sabato

17 dicembre in quella piacevole tradizione che è diventata il Pranzo degli Auguri (l’invito è allegato al presente notiziario).

L’anno che sta per concludersi è stato denso di iniziative a favore dei Soci che speriamo abbiano trovato la Vostra approvazione; le principali sono state le seguenti:

Commissione Medica Locale: quando leggerete questo notiziario dovrebbe essere arrivata a soluzione l’annosa questione del rinnovo delle patenti che grazie all’appoggio incondizionato del Direttore Generale, del Direttore Sanitario e della Responsabile del Servizio di Medicina Legale  della nostra ULSS dovrebbe iniziare la propria attività con il prossimo 15 dicembre a Thiene in Via Rasa; sulla data esatta, gli orari e sulla documentazione da produrre sarete adeguatamente informati dal Servizio competente. Finiranno quindi le “trasferte” a Vicenza che tanti disagi personali e familiari hanno causato negli anni ai nostri Soci e non solo;

Ambulatorio per lo Scompenso Cardiaco: abbiamo affrontato le problematiche connesse evitando il blocco della preziosa attività svolta dall’Ambulatorio – ipotizzata per il 31 dicembre – grazie alla fattiva  collaborazione sviluppata tra l’Associazione, il Direttore Sanitario Dott. Roberto Toffanin e il Direttore dell’U.O.C. di Cardiologia Dott. Bortolo Martini;

“La mia salute in tasca”: prosegue settimanalmente la realizzazione del progetto dove i nostri Soci possono memorizzare i referti e la documentazione inerente le proprie patologie in una chiavetta USB;

Terme di Zrece: abbiamo realizzato – per la prima volta a fine agosto – un soggiorno termale di otto giorni nella vicina Slovenia, insieme agli “Amici del Cuore” di Montebelluna e Gorizia e che contiamo di riproporre il prossimo anno.

Approfitto del notiziario per ringraziare i Consiglieri, i Probiviri, il Revisore Unico e tutti coloro che prestano la loro opera disinteressata e totalmente gratuita a favore dei cardiopatici dell’Alto Vicentino.

A questi aggiungo il Primario, i Cardiologi e il Personale Infermieristico che non fanno mai mancare il loro appoggio alle nostre iniziative.

Colgo anche  l’occasione per porgere a tutti Voi i migliori auguri di salute e serenità per le prossime Festività.  Buon Natale e Buon Anno Nuovo!

Adriano Pastore